Florida a misura di bambino

Ecco il nostro tour in Florida a misura di bambino, tra alligatori, uccelli acquatici, spiagge bianchissime e attrazioni indimenticabili per tutta la famiglia.

Un viaggio in Florida a misura di bambino? Si può fare, eccome, anzi il Sunshine State si presta particolarmente al turismo con i più piccoli, non solo per il clima, ma anche per la facilità con la lingua, per la varietà di tradizioni culinarie che propone e per le mille attrazioni che sanno lasciare a bocca aperta i bambini.

E allora eccomi a raccontare la mia seconda volta in Florida, questa volta con il mio compagno e nostro figlio di 7 anni, grazie a un tour che non ha mancato di appassionare anche noi genitori.

Leggi tutto “Florida a misura di bambino”

Dove mangiare a Chicago

Per mangiare a Chicago, così come nelle altre grandi città americane, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Io vi porto qui!

Di cosa vedere a Chicago ho già parlato in un altro articolo, ora invece è tempo di scoprire dove mangiare a Chicago. Del resto è quasi ora di pranzo, ho una gran fame e con la mente voglio tornare nella “Windy City” per farmi venire l’acquolina in bocca con qualche tipico e succulento piatto mangiato durante il nostro soggiorno: costine, bistecche, uova e poi la deep dish pizza… Ah, che bontà! Mai sentita nominare? Guardate qui!

Leggi tutto “Dove mangiare a Chicago”

Chicago, cosa vedere

Guida alla visita di Chicago, una città per molti meglio di New York. Per me no, ma le cose da fare non mancano.

Chicago non è male, ma per me non ha neanche lontanamente il fascino di New York. A dire il vero non ha nemmeno l’atmosfera di Miami, non ha la storia delle nostre città europee, ma propone comunque itinerari interessanti, cose da vedere di ottimo livello e una vasta scelta di ristoranti dove rifocillarsi e ripararsi dal suo freddo pungente. Ed eccola qui, la nota dolente… Il clima. Avevo sentito dire che a Chicago faceva freddo e tirava vento ma… mai avrei immaginato così tanto!

Leggi tutto “Chicago, cosa vedere”

Una settimana a Miami tra South Beach, Downtown e le Keys

Cosa fare in una settimana a Miami senza concentrarti solo sulla nightlife e la vita da spiaggia? Ce n’è per tutti i gusti.

Una settimana a Miami, intesa solo come Miami Downtown e Miami Beach, è probabilmente troppo, a meno che tu ci vada con gli agganci giusti e montagne di dollari nel portafoglio per fare vita notturna. Se invece ci vai da semplice turista, magari in coppia, con l’unica conoscenza di un vecchio amico che ora vive lì ma che di mondano ha ben poco… allora devi sapere che non c’è poi molto da vedere e da fare: a South Beach nei posti “che contano davvero” non ci puoi entrare, le feste esclusive non sai nemmeno dove si tengano e le ville dove vivono i milionari ti devi – giustamente – accontentare di vederle col binocolo.

Leggi tutto “Una settimana a Miami tra South Beach, Downtown e le Keys”

New York, chicche da non perdere

New York, chicche e angoli nascosti che possono rendere memorabile un viaggio nella Grande Mela. Perché non c’è solo Manhattan!

A New York, chicche non ne mancano di certo! Solo che chi ci arriva la prima volta, e magari non ha molti giorni a disposizione per godersi le innumerevoli attrazioni della città, probabilmente preferisce andare sul sicuro e visitare i luoghi più famosi di Manhattan, cioè quelli immortalati da film, serie tv e cartoon di tutto il mondo. Chi invece a New York ci è già stato, oppure ha almeno 8-10 giorni per visitarla, può scegliere di dedicare parte del suo tempo alla ricerca di angoli nascosti e zone appena fuori mano che, grazie ai loro dettagli o panorami mozzafiato, possono rendere la vacanza a New York decisamente memorabile.

Leggi tutto “New York, chicche da non perdere”

Mangiare a Manhattan: ecco dove

Buoni, particolari, di qualità: i ristoranti dove mangiare a Manhattan in cui siamo riusciti a non lasciare lo stipendio.

Per mangiare a Manhattan non c’è che l’imbarazzo della scelta. A qualsiasi ora del giorno e della notte si può sempre trovare qualcosa di aperto per tappare il buco nello stomaco. Dallo street food al ristorante più ricercato, dal fast food alla steakhouse, dall’italiano al fusion modaiolo, New York è un vero paradiso culinario. Non sempre, anzi, quasi mai a buon mercato.

Leggi tutto “Mangiare a Manhattan: ecco dove”

Manhattan, New York: i miei posti preferiti

I luoghi un po’ meno famosi di Manhattan secondo me assolutamente da non perdere: su tutti, la vecchia High Line rimessa a nuovo.

Manhattan, a New York, è un quartiere enorme, in cui ci sono innumerevoli attrazioni da visitare. Penso a quelle più turistiche, come l’Empire State Building, Central Park, la Fifth Avenue, Times Square, Broadway, il Ponte di Brooklyn ecc., ma penso soprattutto a quelle piccole grandi chicche, meno famose ma non per questo meno interessanti, che spesso vengono tralasciate per mancanza di tempo e che invece valgono quasi da sole un viaggio nella Grande Mela.

Leggi tutto “Manhattan, New York: i miei posti preferiti”

New York: 5 giorni insoliti

New York meno turistica: in giro tra East Village e Lower East Side a Manhattan, Coney Island, Park Slope e Prospect Park a Brooklyn.

New York è senza ombra di dubbio la mia città preferita. Ed essendoci stata già alcune volte, in occasione di uno degli ultimi viaggi ho voluto sperimentare un giro un po’ meno classico del solito. Il che non significa che non abbia rivisto alcune delle mete cult del borough di Manhattan. Tuttavia, Midtown e i suoi luoghi più turistici, come 5th Avenue, Empire State Building, Times Square ecc., questa volta li ho volutamente messi da parte. E non me ne sono pentita.

Leggi tutto “New York: 5 giorni insoliti”